Storia 2018-04-04T18:52:46+00:00

Antonello Marastoni

Millenovecentosessanta Firenze, Antonello Marastoni Architetto.

Millenovecentonovanta Bolzano, nostro padre si associa con noi, i suoi figli Andrea e Luca per dare una nuova vita allo studio di architettura da lui fondato. Queste le sue parole nella prefazione di una pubblicazione a lui dedicata, dove si trovano i fondamenti del suo operato, a dir poco geniale:

“Trent’anni di azione professionale sostenuta dalla vitalità istintiva dei ritmi operativi della provincia italiana, aperta al superamento dei propri confini di pensiero progettuale, verso le cadenze qualificanti della cultura mitteleuropea, nel ricorrente confronto internazionale. Un modo di vivere progetti nella ricerca di coerenza formale, di sperimentazione dei nuovi materiali, di approfondimento tecnologico.”

Un uomo affascinato dalla ricerca e dalla sperimentazione, innamorato come pochi del suo lavoro, curioso ed estremamente pratico…abilissimo con la matita era capace in pochi secondi di tradurre in realtà comprensibile a tutti idee complesse.  In un mondo dominato dalla tecnologia e dalla sola voglia di apparire bene e subito, a volte ci dimentichiamo cosa vuol dire essere un “ARCHITETTO”.

 Lui lo era.

Realizzazioni

Prospettive

Disegni